Che cosa è una pandemia COMMENTA  

Che cosa è una pandemia COMMENTA  

Una pandemia è un’epidemia di una malattia infettiva che si diffonde tra le popolazioni  che abitano in una grande regione; per esempio un continente, o addirittura tutto il mondo. Una malattia endemica diffusa, che è stabile per quanto riguarda il numero delle persone che si ammalano, non è una pandemia. Inoltre, le pandemie influenzali escludono l’influenza stagionale, a meno che quest’ultima non sia una pandemia. Nel corso della storia ci sono state varie pandemie, come il vaiolo e la tubercolosi. Pandemie più recenti includono la pandemia di HIV e la pandemia di influenza del 2009.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha prodotto una classificazione di sei stadi che descrive il processo attraverso il quale un nuovo virus influenzale passa dalle prime infezioni nell’uomo fino ad arrivare ad essere una pandemia. Questo inizia con il virus che infetta per lo più animali, con alcuni casi in cui gli animali infettano le persone, poi c’è il passaggio in cui il virus comincia a diffondersi direttamente tra le persone, fino ad arrivare ad una pandemia quando le infezioni dal nuovo virus si sono diffuse in tutto il mondo.

Una malattia o una condizione non è una pandemia solo perché è diffusa o uccide molte persone; deve essere anche contagiosa. Ad esempio, il cancro è responsabile di molte morti, ma non è considerata una pandemia perché la malattia non è contagiosa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*