Giallo rosso blu di Kandinsky: storia e significato dell'opera
Che cosa rappresenta Giallo rosso blu di Kandinsky?
Cultura

Che cosa rappresenta Giallo rosso blu di Kandinsky?

Kandisky: Giallo rosso blu
Opera del 1925 di W. Kandisky

Giallo rosso blu è un'opera realizzata nel 1925 da Wassily Kandinsky. I colori sono i protagonisti dell'opera, affiancati da forme geometriche e astratte. Lo scopo del quadro non è altro che stupire e colpire lo spettatore.

Vassily Kandinsky fu un grande esponente dell’astrattismo. Parte centrale della sua produzione artistica è la realizzazione di tele associate a un’altra forma d’arte: la musica. Questa ha infatti un’importanza fondamentale per comprendere le sue composizioni. In molti suoi scritti, come “Punto e linea sul piano” e “Lo spirituale dell’arte”, cerca di comunicare il suo punto di vista per questa comunione. Da questi ragionamenti nasce Giallo rosso blu.

Giallo rosso blu di Kandinsky

Giallo rosso blu è un’opera di Vassily Kandinsky realizzato nel 1925 ed è oggi conservato in Francia. Già dal titolo si intuisce che il protagonista del quadro è il colore. In particolar modo vengono utilizzati i tre primari. Nelle opere di Kandinsky il colore viene solitamente associato all’armonia musicale alla ricerca di un effetto psicologico che vada al di là del soggetto. Del resto lo studio del pianoforte e del violoncello nella sua giovinezza furono fondamentali per il suo sviluppo artistico.

Egli credeva fortemente che queste due arti dovessero essere accostate.

In “Lo spirituale dell’arte” affermava infatti che la musica fosse l’unica forma d’arte che da sempre non cerca di riproporre la natura ma di arrivare alla psiche di chi ascolta.

L’artista realizzò un acquarello preparatorio al dipinto con un’organizzazione degli elementi già definita. In effetti Giallo rosso blu venne predisposto in modo tale che ci fosse una contrapposizione tra la parte sinistra e quella destra. Si ritrova quindi un accostamento di tonalità calde e fredde.

L’organizzazione di Giallo rosso blu Kandinsky

Il quadro è formato prevalentemente da forme geometriche mescolate a quelle astratte. Attraverso i vari colori e le figure vi sono inoltre delle linee nere rette e curve. Le forme principali sono un rettangolo giallo verticale, una croce rossa inclinata e un grande cerchio blu scuro. Accostati a questi si ritrovano anche rette, cerchi, archi di cerchi e scacchiere colorate.

La parte sinistra può essere distinta da quella destra.

La prima infatti presenta tonalità vivaci e calde e il prevalere di forme geometriche come rettangoli, quadrati e linee rette. La seconda invece ha colori scuri e sono in maggioranza le forme astratte.

A ogni colore viene associata quella che per Kandinsky era la sua forma privilegiata: il blu con il cerchio, il rosso con il quadrato e il giallo con il triangolo. Ovviamente l’effetto psichico realizzato è impressionante. Del resto l’artista era interessato proprio a questo. Ovvero a rappresentare il colore libero dal disegno e associarlo alla sua forma privilegiata in modo che colpisse la psiche di chi lo guardava.

Lo scopo di Giallo rosso blu di Kandinsky

Giallo rosso blu aveva forse molti scopi per il suo creatore. Sicuramente egli desiderava colpire lo spettatore, spaventarlo, allarmare i suoi sensi. Il ricercatore attento scorge il profilo umano in giallo sulla sinistra. Ma specialmente non smette mai di trovare altri elementi suggestivi all’interno dei due metri di tela che è Giallo rosso blu.

La zona sulla destra sembra quasi trasportare l’occhio dello spettatore in un sonno tranquillo mentre quella sinistra lo risveglia e ne desta l’attenzione attraverso forme geometriche.

I cerchi, così presenti nell’ultimo periodo di produzione dell’artista, vengono da lui stesso definiti come “romantici”. Il preannuncio del futuro romantico dell’uomo.

L’incontro del giallo e del blu starebbe a rappresentare la pace di Kandinsky mentre il rosso, che comprare quasi a sorpresa sulla tela, è i divario tra questo senso di quiete e la paura, l’irrazionalità della parte artistica.

Su Amazon è disponibile la rappresentazione del quadro Giallo Rosso Blu di Kandinsky. Il quadro è inserito in tela Kanvas 130×80 cm

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche