Che cosa significano i due numeri nella misurazione della pressione sanguigna?

Salute

Che cosa significano i due numeri nella misurazione della pressione sanguigna?

Esistono due valori misurabili, quando si prende la pressione sanguigna ad un paziente.

I due numeri che si riscontrano nella lettura della pressione sanguigna non rappresentano altro che le due forze distinte esercitate dal sangue quando spinge contro le pareti delle arterie.

Il primo numero indica infatti la pressione sistolica, che sarebbe la forza con la quale il cuore imprime la spinra al sangue quando questo viene pompato nelle arterie e lungo il sistema circolatorio.

Il secondo numero indica invece la pressione diastolica, cioè la forza che esercita il cuore quando è a riposo o quando si sta opponendo al flusso di sangue.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche