Che cos’è la Carta di Milano

Guide

Che cos’è la Carta di Milano

Sono passati qattro mesi dall’apertura di Expò Milano 2015, ma il suo tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, ha generato un ampio dibattito nel mondo scientifico, nella società e nelle istituzioni ben prima del suo inizio, cosa mai accaduta nella storia delle Esposizioni Universali.

La Carta di Milano nasce proprio da questa lunga riflessione su un tema fondamentale per noi e per il nostro pianeta. Si tratta di un documento che incita cittadini, associazioni, imprese e istituzioni ad assumersi le proprie responsabilità per poter garantire alle generazioni future il suo diritto al cibo.

Nella Carta di Milano sono infatti presenti i grandi temi legati all’utilizzo sostenibile delle risorse del pianeta ovvero:

– Quali sono i modelli economici e produttivi in grado di garantire uno sviluppo sostenibile in ambito economico e sociale.

– Quali tipi di agricoltura saranno in grado di garantire una produzione sufficiente di cibo senza danneggiare risorse idriche e biodiversità.

– Quali pratiche e tecnologie saranno le migliori per ridurre le disuguaglianze nelle città, dove si stanno concentrando la maggior parte delle persone.

-Come riuscire a vedere il cibo non solo come mera fonte di nutrizione, ma anche come identità socio-culturale.

Sottoscrivendo la Carta di Milano, quindi, cittadini, associazioni e imprese si assumono precise responsabilità rispetto alle proprie abitudini, agli obbiettivi di azione e sensibilizzazione, ma soprattutto chiedono con forza ai governi e alle istituzioni internazionali di garantire regole in grado di garantire al Pianeta un futuro più equo e sostenibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*