Che cos’è botulino alimentare COMMENTA  

Che cos’è botulino alimentare COMMENTA  

Il botulismo è una specifica malattia, la quale viene causata da un’intossicazione alimentare. Essa è provocata dall’ingestione di alimenti, in cui risulta essere presente la tossina del Clostridium botulinum, batterio Gram +.


Il quadro clinico che si manifesta quando uno ha tale malattia è caratterizzato dalle pupille dilatate, fisse, mucose secche, paralisi muscolare discendente progressiva (essa parte dal capo ed in seguito arriva a colpire e manifestarsi nelle braccia). Ha una elevata mortalità: i malati affetti dal botulismo muoiono per paralisi respiratoria.


È opportuno mettere in evidenza una cosa fondamentale: le possibilità di sopravvivenza al botulismo aumentano notevolmente in funzione dell’immediatezza dei soccorsi. L’antagonismo alla tossina del botulismo è possibile: si fa per mezzo della somministrazione di un’antitossina nelle prime ore da cui compaiono i sintomi del botulino alimentare.


Bisogna sottolineare che esistono altre due grandi forme principali di botulismo: il botulismo infantile (che è quello che si manifesta in seguito all’ingestione delle spore batteriche che in seguito si sviluppano nell’intestino e producono la tossina) e la forma rara di botulismo causata dall’infezione delle ferite.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*