Che cos’è diritto all’oblio?

Guide

Che cos’è diritto all’oblio?

È bene sottolineare che per mezzo della locuzione “diritto all’oblio” si intende, e questo nel campo della giurisprudenza, una specifica forma di garanzia. Quest’ultima in concreto prevede esplicitamente la non diffondibilità, senza motivi validi, di precedenti compromettenti dell’onore di una persona. Per questi precedenti pregiudizievoli si intendo precisamente i precedenti giudiziari dell’individuo interessato.

In base a tutto questo, e in particolare facendo riferimento a questo principio, per esempio, non è una cosa lecita diffondere informazioni concernenti precedenti penali (per esempio condanne ricevute), tutto questo può avere luogo solo nel caso che siano collegabili a fatti specifici di cronaca. È però, invece, opportuno rilevare che in questi casi particolari la pubblicità del fatto deve essere direttamente proporzionale alla rilevanza del fatto descritto ed al tempo che è intercorso dal fatto verificatosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...