Che cos’è il botulino - Notizie.it

Che cos’è il botulino

Guide

Che cos’è il botulino

Il botox è la procedura medica usata per diminuire gli effetti visivi dell’invecchiamento rimpolpando la pelle e riducendo le rughe. Tuttavia, il botox è una tossina pericolosa prodotta dal batterio Clostridium botulinum. La tossina causa la pericolosa malattia chiamata botulismo. Il botox è usato in piccole quantità per evitare che si sviluppi il botulismo, ma un uso improprio può portare agli effetti collaterali del botulismo, che sono mortali.

La tossina del botulino usata nel botox è una neurotossina che paralizza i nervi nella zona in cui viene iniettata. I nervi paralizzati rilassano le rughe della pelle sulla fronte, sulla bocca e sugli occhi. Le iniezioni sono efficaci per circa tre o quattro mesi. Il botox è usato anche per gli spasmi muscolari, i mal di testa e le cicatrici. Se viene iniettato incorrettamente, la tossina penetra nel sangue e causa i sintomi sistemici. La tossina blocca il neurotrasmettitore acetilcolina, responsabile dell’attività muscolare, e che controlla anche le ghiandole per la secrezione, quindi i primi sintomi sono occhi e bocca secca.

Si sperimentano anche debolezza del viso, della bocca e delle membra. La debolezza nel muscolo del diaframma porta a difficoltà respiratorie.

Prima di fare delle iniezioni con il botox, è assolutamente necessario assicurarsi che siano fatte da un dottore specializzato in chirurgia plastica facciale, in uno studio equipaggiato per eventuali emergenze in caso di complicazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*