Che cos’è il Jobs Act, riforma lavoro? - Notizie.it

Che cos’è il Jobs Act, riforma lavoro?

Guide

Che cos’è il Jobs Act, riforma lavoro?

Con il termine “Jobs Act” si indica una riforma di alcune materie del diritto del lavoro in Italia, promossa ed attuata dal governo Renzi attraverso diversi provvedimenti legislativi varati tra il 2014 ed il 2015. Le disposizioni emanate sono: il decreto Poletti (decreto legge 20 marzo 2014, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 16 maggio 2014, n. 78; e la legge 10 dicembre 2014, n. 183.

A partire dal primo marzo 2015 le aziende potranno assumere con il nuovo contratto di lavoro a tempo indeterminato con tutele crescenti.
E’ stato varato anche il decreto attuativo sui nuovi ammortizzatori sociali, cioè la Naspi e la Dis-Coll: la Naspi è un sussidio di disoccupazione previsto in caso di disoccupazione involontaria; la Dis-Coll è un nuovo ammortizzatore sociale previsto in via sperimentale per chi perderà il lavoro nel 2015.
A partire dal 2016 sarà in vigore anche il decreto sul riordino dei contratti a termine che porterà alla scomparsa dei contratti a progetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*