Che cos’è il TTIP COMMENTA  

Che cos’è il TTIP COMMENTA  

ttip
Il Partenariato transatlantico per il commercio e gli investimenti (in inglese significa letteralmente: Transatlantic Trade and Investment Partnership, TTIP), era stato definito nella fase iniziale come una Zona di libero scambio transatlantica (Transatlantic Free Trade Area, TAFTA); è in sostanza uno specifico accordo concernente il commercio internazionale. Questo specifico accordo commerciale è incentrato sul libero scambio. È bene evidenziare che esso è in corso di delicata trattativa tra gli Stati Uniti d’America e i Paesi dell’Unione europea.

Leggi anche: Come curare l’acne grave , naturalmente, senza creme o pillole

Tutta questa trattativa ha un grande obiettivo: che è quello di riuscire a rendere possibile l’integrazione fra i due mercati, portando alla notevole riduzione di svariati dazi doganali ed eliminando in tutta una serie di settori le barriere non tariffarie (come per esempio: le rilevanti differenze in regolamenti tecnici, procedure di omologazione, norme, standard applicati ai vari prodotti, regole sanitarie e fitosanitarie).
Tutto questo renderebbe molto più agevole la libera circolazione delle merci tra due delle aree più importanti economicamente nel mondo.

Leggi anche: Maturità 2011

Leggi anche

Ghirlande natalizie da colorare per bambini
Guide

Ghirlande natalizie da colorare per bambini

Quando arriva dicembre, ecco che i più piccoli hanno molta più mania di voler colorare Ghirlande Natalizie o Babbo Natale Oltre al desiderio di voler decorare l'albero di Natale e il presepe, bisogna anche decorare la porta di casa o le porte di ogni stanza con delle ghirlande natalizie. Non c'è bisogno di comprare altre decorazioni elaborate o ghirlande già pronte, ma è possibile disegnare o colorare dei favolosi cerchi di fiori  già pronte da ritagliare. Un compito importante per ogni bambino, se vuole far fare una bella figura nell'abbellire la porta di ogni stanza, personalizzandola con vari colori o disegni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*