Che cos’è la CGIL

Guide

Che cos’è la CGIL

La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è nata in epoca giolittiana, il 1° Ottobre 1906. Dal 1944 in poi, dopo la stipula del “Patto di Roma” ha assunto la connotazione attuale. Si tratta di un’associazione di rappresentanza dei lavoratori tra le più antiche e grandi d’Italia, basti pensare che ad oggi conta circa sei milioni di iscritti tra pensionati, lavoratori e giovani che si affacciano nel mondo del lavoro. La CGIL è suddivisa in diverse categorie, e segue una dislocazione territoriale (nazionale, regionale e provinciale).

Una delle attività principali svolte da questo sindacato è la contrattazione collettiva, svolta periodicamente nei confronti delle diverse associazioni di categoria di datori di lavoro, al fine di tutelare gli interessi dei lavoratori sia dal punto di vista economico che dei diritti e vantaggi in termini di ferie, malattia, ecc. In pratica la CGIL oggi conserva l’originaria doppia struttura: verticale (con le federazioni di categoria) e orizzontale (con le varie Camere del Lavoro, se ne contano 134 su tutto il territorio nazionale). Attualmente il segretario generale della CGIL è Susanna Camusso, che è stata eletta nel 2010.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...