Che cos’è la dieta del gruppo sanguigno?

Guide

Che cos’è la dieta del gruppo sanguigno?

Secondo il Dott. Peter D’Adamo, naturopata e autore di “Eat Right For Your Type”, esiste una reazione chimica tra il sangue e il cibo che si ingerisce.

Tale reazione fa parte della nostra patrimonio genetico ed è causata da un fattore chiamato Lectina.

Le Lectine, sono proteine che si trovano nei cibi, posseggono delle proprietà agglutinanti che fanno effetto sul sangue. Dunque quando si mangia un alimento che contiene le lectine che sono incompatibili con il proprio gruppo sanguigno, esse colpiscono un organo o il sistema dell’organismo cominciando ad agglutinare le cellule del sangue in quel punto.

Il nostro sistema immunitario protegge in larga parte dalle lectine, il 95% delle lectine che si assorbono dalle normali diete vengono espulse dall’organismo. Ma almeno il 5% di esse sono filtrate nel sistema sanguigno e possono provocare diverse reazioni in organi differenti.

La dieta del gruppo sanguigno rappresenta il ripristino del naturale ritmo genetico.

Tale dieta funziona perché si è capaci di seguire un programma chiaro, logico e scientifico basato sul proprio profilo cellulare.

Ogni gruppo di alimenti è diviso in 3 categorie: Benefici (cibi che agiscono come le medicine); Indifferenti (cibi che non apportano alcun disturbo al gruppo sanguigno) e Vietati (cibi che agiscono come sostanze tossiche).

Ecco brevemente un esempio: il gruppo 0 dovrebbe seguire un regime con un alto contenuto proteico ed evitare legumi e piselli. Mentre il gruppo A dovrebbe seguire una dieta vegetariana ed evitare carne, piselli e latticini. Per il gruppo B è indicata una dieta onnivora e limitare noccioline, sesamo e grano. Il Gruppo AB può seguire una dieta mista con moderazione, limitando soprattutto la carne rossa.

Che cos’è la dieta del gruppo sanguigno?
Che cos’è la dieta del gruppo sanguigno?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Maria Scorsone 19 Articoli
Ha studiato presso l'Università degli Studi di Palermo, ha conseguito la laurea in Scienze della comunicazione internazionale con 105/110. Corso di specializzazione in Traduzione editoriale dall'inglese. Ha studiato presso la Humbodt-Universitaet di Berlino lingue estere