Che cos’è la Legion d’Onore?

News

Che cos’è la Legion d’Onore?

0

La Legione d’onore è un ordine cavalleresco dell’esercito francese, fondato da Napoleone Bonaparte il 19 maggio 1802. La Légion d’Honneur è la più alta onorificenza che si può ricevere nella Repubblica francese, e viene assegnata agli uomini e alle donne francesi o stranieri che si sono distinti in Francia per meriti straordinari nel campo della vita civile, culturale, militare e sportiva. Spesso questa onorificenza viene attribuita anche ad imprenditori e scienziati che hanno portato in alto la bandiera francese.

Il motto dell’ordine è “Onore e Patria” (Honneur et Patrie) e con l’imposizione della stessa da parte di Napoleone, ha storicamente sostituito gli ordini di Saint Michel, Spirito Santo, Saint Louis, San Lazzaro e Monte Carmelo. L’ordine si suddivide in 5 classi, ognuna delle quali vanta un distintivo e un insegna:

  • Gran Maestro (onorificenza riservata al Presidente della Repubblica francese);
  • Gran Croce;
  • Grand’Ufficiale;
  • Commendatore;
  • Ufficiale;
  • Cavaliere.

Le onorificenze ricevute devono essere indossate nel corso delle parate ufficiali.

L’Ordine è regolamentato da uno statuto che prevede una quota massima di 75 Commendatori di Gran Croce, 250 Grand’Ufficiali, 1.500 Commendatori, 10.000 Ufficiali e 113.425 Cavalieri. L’ultima rilevazione è stata fatta nel 2000, quando la composizione dell’ordine era: 61 Commendatori di Gran Croce, 321 Grand’Ufficiali, 3.626 Commendatori, 22.401 Ufficiali e 87.371 Cavalieri. I veterani della seconda guerra mondiale, i militari francesi che hanno partecipato alla Campagna del Nord Africa ed altre campagne militari, come pure i soldati scomparsi, sono considerati extra quota.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche