Che cos’è lo Shiatsu? COMMENTA  

Che cos’è lo Shiatsu? COMMENTA  

Lo Shiatsu (dal giapponese “shi”, dito, e “atsu”, pressione) è una tecnica che, attraverso pressioni su specifiche zone, favorisce la circolazione energetica del corpo. Tale pratica, originaria dell’antica tradizione giapponese, ha cominciato a diffondersi in altri Paesi (compresa l’Italia) a partire dagli anni Settanta. Le pressioni vengono effettuate soprattutto con le dita, e precisamente con il pollice. Si possono però utilizzare altre parti del corpo a seconda della forza che si intende dare alla manipolazione: il palmo della mano, o anche il gomito.


La pressione Shiatsu si caratterizza per la staticità e lentezza di esecuzione, che permette di apportare benefici non solo al fisico di chi si sottopone al trattamento, ma anche alla sua psiche. Una seduta di shiatsu deve essere svolta in uno stato di profonda calma e silenzio, lasciando che sia il corpo sia dell’operatore che del paziente a parlare al loro posto. Lo Shiatsu aiuta ad allentare le tensioni muscolari, a combattere gli stati ansiosi e la depressione, a regolarizzare le funzioni degli organi interni, a potenziare il sistema immunitario.


L’operatore, che deve essere esperto e competente in questa tecnica, utilizza anche stiramenti e massaggi che inducono nel paziente una sensazione di generale benessere psico-fisico. Lo shiatsu è in grado di stimolare la capacità di auto guarigione, poiché si crea anche un rapporto di fiducia tra l’operatore e il ricevente. Chi pratica shiatsu è in grado di far acquisire al paziente una maggiore consapevolezza del proprio corpo e dei disturbi che lo affliggono.


Dopo qualche seduta  i cambiamenti saranno evidenti non solo sui disturbi e le patologie riscontrate, ma anche sulla qualità di vita in generale, poiché si ha un miglioramento dello stato energetico. Secondo gli antichi insegnamenti giapponesi, quando l’energia scorre fluida nell’organismo vi è assenza di malattia fisica e turbamento interiore.

L'articolo prosegue subito dopo


Per ulteriori informazioni su questa affascinante disciplina e su come imparare a praticarla, visita il sito www.associazionekama.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*