Che cos’è operazione Triton COMMENTA  

Che cos’è operazione Triton COMMENTA  

L’operazione Triton è una manovra politica volta al risolvimento delle condizioni precarie che riguardano la situazione immigrazione in Italia.

Questa è la risposta dell’Europa all’operazione Mare Nostrum attuata l’anno scorso, dopo la tragedia di Lampedusa, dal governo italiano con funzione di salvataggio e soccorso dei profughi. La nuova operazione consisterà  nel pattugliamento del canale di Sicilia e del tratto di mare davanti alla Calabria e non opererà in acque internazionali come facevano invece i soccorsi di Mare Nostrum.


L’operazione Triton ha ottenuto il coinvolgimento dei paesi europei nell’emergenza immigrazione: le spese dei pattugliamenti e dei campi profughi che dovrebbero essere costruiti in Africa (oltre tre milioni di euro al mese) saranno tutte a carico dell’Unione Europea. 

Saranno impegnate in questa operazione la Guardia di Finanza italiana e la Marina Militare.

Ci saranno due o tre mesi di passaggio, come ha spiegato il ministro della difesa, per concludere l’operazione Mare Nostrum e aprire la nuova, e poi all’Italia non spetterà più il controllo totale del problema immigrazione che sarà ceduto in parte all’Unione Europea.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*