Che cos’è opzione donna pensione anticipata - Notizie.it

Che cos’è opzione donna pensione anticipata

Guide

Che cos’è opzione donna pensione anticipata

L’opzione donna è un regime sperimentale che permette alle donne di andare in pensione in età anticipata. Essa fu introdotta nell’anno 2004 dalla Legge Maroni. Le lavoratrici donne potranno quindi andare in pensione, a patto che soddisfino i requisiti necessari. In tal caso, potranno godere di un assegno pensionistico determinato con il sistema contributivo e quindi, naturalmente, più leggero in termini economici. Quì di seguito vi illustrerò i requisiti necessari per usufruire dell’opzione donna aggiornata alle recenti modifiche della Legge di Stabilità 2016:

  1. Potranno andare in pensione tutte le lavoratrici nate entro il 30 Settembre 1958
  2. Le autonome invece dovranno essere nate entro il 30 Settembre 1957
  3. Le aspettative sulla speranza di vita escluderanno tutte coloro che siano nate dell’ultimo trimestre del 1958 e 1957 (questo anno vale sempre per le lavoratrici autonome)
  4. Per quanto riguarda il sistema delle cosiddette “finestre mobili”, al momento non sono previsti cambiamenti

La proposta del presidente della Commissione Lavoro Alla Camera Cesare Damiano prevede una riforma della legge per una pensione anticipata a 64 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*