Che cos’è Origin, la piattaforma di Electronic Arts? COMMENTA  

Che cos’è Origin, la piattaforma di Electronic Arts? COMMENTA  

È bene evidenziare che Origin è una specifica piattaforma multipla di servizi di gioco. Essa vi risulterà essere utile in tantissime cose: innanzitutto vi aiuterà a connettervi con i vostri amici. Inoltre, vi sarà possibile acquistare e gestire i vostri giochi, sarete sempre informati sulle ultimissime notizie concernenti i videogiochi più recenti. Potrete diventare membro della community di Origin, in tale modo avrete accesso a dei particolari eventi e ad offerte del tutto vantaggiose. Si tratta indubbiamente di una grande cosa!

Potete usare Origin innanzitutto perché rende possibile la connessione a giochi e account su Xbox LIVE, PlayStation Network, Facebook, iO e Android. È bene ricordare che il vostro account Origin potrà essere utilizzato per accedere a siti EA e giochi nella Rete.

Leggi anche: Differenze fra Android 4.4 e Android 5.0 Lollipop


È bene ricordare che il client Origin non è niente altro che una specifica applicazione leggera e gratuita. La potrete utilizzare per scaricare, installare e giocare giochi sul vostro PC.

Leggi anche: Che cos’è Tor, il sistema di comunicazione anonima?

È insomma qualcosa di molto comodo da utilizzare.

Leggi anche

Come fare trucco melanzana
Guide

Come fare trucco melanzana

Ecco un look adatto per l'inverno con le sue tonalità violacee. Vediamo come realizzare in pochi passi il trucco melanzana. Il trucco melanzana è particolarmente adatto per valorizzare gli occhi verdi o azzurri, ma sta molto bene anche con gli occhi scuri. E' perfetto per un aperitivo o per un appuntamento romantico e anche se i colori richiamano più l'inverno, può essere utilizzato in tutte le stagioni. Ecco l'occorrente per realizzare il vostro make-up: ombretto nocciola ombretto melanzana ombretto viola acceso ombretto marrone scuro ombretto nero ombretto champagne matita color carne mascara Aiutandovi con un pennello, sfumate l'ombretto nocciola sulla Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*