Che cos’è Pitti Firenze

Guide

Che cos’è Pitti Firenze

untitled (89)

Il Palazzo Pitti (pronuncia italiana : [ palattso pitti ] ) , in inglese a volte chiamato il Palazzo Pitti , è un quartiere di Oltrarno a Firenze , Italia . Si trova sul lato sud del fiume Arno , a pochi passi dal Ponte Vecchio . Il nucleo dell’attuale palazzo risale al 1458 ed era originariamente la residenza cittadina di Luca Pitti , un ambizioso banchiere fiorentino .

Il palazzo fu acquistato dalla famiglia Medici nel 1549 e divenne la residenza principale delle famiglie dominanti del Granducato di Toscana . E ‘ cresciuto come una grande casa tesoro dalle generazioni successive con dipinti, piatti, gioielli e beni di lusso.

Nel tardo XVIII secolo , il palazzo è stato usato come base di potere da parte di Napoleone , e poi servito per un breve periodo come il principale palazzo reale della nuova Italia unita . Il palazzo e il suo contenuto sono stati donati al popolo italiano dal re Vittorio Emanuele III nel 1919 , e le sue porte sono state aperte al pubblico come una delle gallerie d’arte più importanti di Firenze . Oggi ospita diverse collezioni minori in aggiunta a quelle della famiglia dei Medici , ed è completamente aperto al pubblico .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*