Che cos’è Prassi Parlamentare Canguro COMMENTA  

Che cos’è Prassi Parlamentare Canguro COMMENTA  

Il termine che pare poco tecnico  e anche irrispettoso per quella che dovrebbe essere la nobile arte della politica, non è un neologismo della nostra classe governante ma un termine nato all’inizio del 900′  nel Parlamento Britannico.

In inglese tale prassi era dunque Kangoroo Closure e in origine significava fare un balzo per risparmiare tempo; veniva adottata durante le votazioni degli emendamenti e indicava la scelta di tralasciare  quelli ritenuti al momento poco utili, questi emendamenti venivano quindi tralasciati, saltati,  per passare ad altri di maggior interesse.

Il termine fu adottato subito anche dal Parlamento Italiano con  identica accezione per poi  uscire dall’uso  e scomparire dai vocabolari.


Le cronache politiche attuali  recuperano  il termine Prassi Canguro, oggi molto usato ma con un significato nuovo: oggi significa raggruppare più emendamenti di contenuto simile, spesso ne vengono proposti alcuni identici ad altri, e votarli in blocco per risparmiare tempo .

Questa prassi  è però  valida solo  per le votazioni  della Camera, non è accettato per progetti di legge costituzionale e non è applicabile dal Senato.

 

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*