Che cos’è premio di maggioranza COMMENTA  

Che cos’è premio di maggioranza COMMENTA  

politica-italiana

Può succedere che il risultato delle elezioni non sia in grado di assicurare la governabilità del Paese. E’ stato perciò introdotto nel sistema elettorale italiano il c.d.

premio di maggioranza”, uno strumento ad hoc che permette ad un numero abbastanza ampio di deputati di accedere alla maggioranza. In pratica, alla Camera funziona in questo modo: se la coalizione che vince le elezioni ha diritto ad avere assegnati più di 340 deputati, tutto funziona normalmente ed il premio non si applica (in quanto la coalizione ottiene i deputati in proporzione al numero dei voti ricevuti).

Se al contrario la coalizione che risulta vincente dalle elezioni non raggiunge il 55% dei voti (e cioè 340 deputati) le vengono assegnati 340 deputati di diritto.

Per quanto riguarda il Senato, attualmente il premio di maggioranza viene assegnato su base regionale, con lo stesso meccanismo che abbiamo visto applicarsi su base nazionale.

Il problema è che, al Senato, può verificarsi che diverse coalizioni vincano in differenti Regioni e alla fine, andando a fare i conteggi, il numero di senatori è quasi lo stesso.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*