Che cos’è reato di favoreggiamento alla prostituzione

Guide

Che cos’è reato di favoreggiamento alla prostituzione

To match feature GERMANY-PROSTITUTES/

Come tutti sappiamo la prostituzione, in Italia come in altri Paesi del mondo, è proibita e punibile legalmente. Ma non sussiste tanto il reato in sé, quanto tutte le problematiche ad esso correlate, come il favoreggiamento della prostituzione, un vero e proprio reato riportato all’interno del Codice Penale italiano, che recita:

“Il reato di favoreggiamento della prostituzione si concretizza, sotto il profilo oggettivo, in qualunque attività idonea a procurare favorevoli condizioni per l’esercizio della prostituzione, mentre sotto il profilo soggettivo è sufficiente la consapevolezza di agevolare il commercio altrui del proprio corpo senza che abbia rilevanza il movente dell’azione (Cass. Pen., sez. III, sentenza 20 novembre 2013, n. 6373).”

L’aggravante del favoreggiamento indica la volontà di sfruttare la vittima in questione, principalmente per ricavarne denaro sporco, ledendo profondamente la dignità e l’integrità fisica e morale della persona coinvolta.

Chi si macchia di questo reato è punito con la reclusione da due a sei anni e con la multa da Euro 260 a Euro 10.400.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*