Che cos’è TTIP COMMENTA  

Che cos’è TTIP COMMENTA  

Il TTIP è un trattato di liberalizzazione commerciale transatlantico, creato con l’intento dichiarato di abbattere dazi doganali tra Europa e Stati Uniti, per un commercio più libero e fluido tra Vecchio e Nuovo Continente. Un trattato da fini apparentemente nobili, ma allo tesso tempo molto criticato. A detta di molti esso sarebbe stato creato dalla Commissione UE in collaborazione con il Governo USA, per erigere un blocco geopolitico nei confronti di paesi emergenti (se non già emersi) come Cina, India e Brasile. Secondo tale tesi, i commerci tra Europa e Stati Uniti, non sarebbero più trattati da sistemi democratici, benì da organismi tecnici sovranazionali sulle esigenze dei grandi gruppi transnazionali. Il Trattato dunque, prevederebbe la formazione di due organismi tecnici molto potenti e, potenzialmente, fuori da ogni controllo da parte degli USA e degli stessi cittadini. Il primo è un meccanismo di protezione degli investimenti, che consentirebbe alle imprese nostrane (o statunitensi) di citare e andare contro gli opposti governi nel caso in cui introducessero democraticamente, alcune normative , magari fondamentali per i cittadini, che possano andare contro gli interessi di Europa e Stati Uniti. Il secondo sarebbe un organo che prevede la collaborazione di esperti valutati da UE ed USA, per etichettare e catalogare qualsiasi marchio o contratto di lavoro operativi a livello nazionale, federale od europeo. Inoltre, le vertenze non verrebbero giudicate da tribunali ordinari, bensì da un gruppo di avvocati che valuterebbero esclusivamente sulla base del trattato in questione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*