Che cos’è un porro?

Cucina

Che cos’è un porro?

Benché popolare in cucine inglesi, francesi e del Medio Oriente, i porri non sono così ben conosciuti negli Stati Uniti. Simili per aspetto e gusto per la cipolla, i porri sono una verdura coltivata da migliaia di anni. I porri sono versatili e possono essere serviti da soli o tritati nei piatti.

Identificazione
I porri sono una verdura in relazione alle famiglie cipolla e aglio.

Caratteristiche
I porri hanno lunghi steli con spesse foglie verdi, che assomigliano a una cipolla verde di grandi dimensioni.

Storia
I porri sono nati nel Mediterraneo e Asia occidentale intorno al 2000 aC e cominciarono a essere coltivati in Europa occidentale durante il Medioevo intorno al 640 A.C.

Preparazione
Il porro deve essere tagliato a metà e sciacquato almeno due volte per rimuovere tutto il terreno in trappola prima della cottura.

Consumo
Per mangiare i porri, le foglie dure verdi sono normalmente tagliate via ed eliminate prima della cottura e solo i gambi bianchi e verdi sono consumati.

Nutrizione
Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, i porri sono ricchi di vitamina A e contengono solo 25 calorie e niente grassi per porzione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*