Che cos’è Virus Ebola

Guide

Che cos’è Virus Ebola

Il Virus Ebola, scientificamente indicato come EBOV Vp30 è un agente patogeno osservato per la prima volta in Africa nel 1976; dagli studi condotti sembra che la fonte primaria di infezione siano alcuni animali tra cui i Gorilla di Montagna, le Antilopi e, i candidati più probabili, i pipistrelli.

Il Virus si trasmette poi da uomo a uomo attraverso il contatto di secrezioni infette fra cui saliva, escrementi, sudore ed è altamente contagioso come dimostra l’ultima epidemia partita in Sierra Leone poi diffusasi in altri stati dell’Africa centrale; attacca le cellule dell’ospite qui si riproduce; dal momento del contagio, la malattia ha un decorso di 7, 14 giorni prima della morte del paziente.

Dal momento in cui fu scoperto, il virus si è diviso in 5 ceppi di cui 4 sono letali per l’uomo:

  • Zaiire Ebolavirus la variante con il maggior tasso di mortalità.
  • Sudan Ebolavirus
  • Reston Ebolavirus, l’unico non mortale per l’uomo, di origine asiatica, colpisce le scimmie.
  • Tai Ebolavirus
  • BundyBugio Ebola Virus

L’ Ebola virus ha come esito una patologia mortale classificata come febbre emorragica, i sintomi, che la rendono una delle malattie più spaventose da affrontare sono:

  • Febbre elevata
  • Cefalea
  • Dolori agli arti
  • Dolori ai muscoli
  • Stanchezza
  • Dolori addominali
  • diarrea con feci macchiate di sangue
  • Vomito caffeano e quindi con presenza di sangue
  • nausea
  • vertigini
  • rash cutaneo
  • ipotensione
  • tachicardia
  • Insufficienza multiorgano
  • Perdita di sangue da orecchie e naso .

La paura maggiore è che per un atto terroristico si possa utilizzare il virus come arma biologica ma per ora ciò è scongiurato proprio dalla virulenza del contagio,il virus, una volta scatenato diventa incontrollabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...