Che fine fa il vetro riciclato COMMENTA  

Che fine fa il vetro riciclato COMMENTA  

L’inizio del processo di riciclo del vetro parte con la selezione.

Quando i vasi e le bottiglie di vetro sono riciclati, vengono selezionati in base al colore.

Il vetro viene poi caricato su dei camion e trasportato al più vicino impianto di trattamento. Il vetro viene scaricato in una delle strutture e immagazzinato in un deposito. Il vetro viene caricato in una tramoggia, un contenitore usato per raccogliere dall’alto i materiali che vengono poi scaricati verso il basso, per poi andare verso un trasportatore e sotto un grande magnete, con lo scopo di rimuovere tutte le parti in metallo. Successivamente il vetro passa attraverso una stazione di raccolta: a questo punto del processo, ceramica ed altri materiali presenti vengono rimossi in modo manuale.

Rottami di vetro schiacciato

Il vetro viene poi frantumato in pezzi che sono abbastanza uniformi per quanto riguarda la grandezza. I rottami di vetro che sono stati creati vengono poi mischiati con altri materiali grezzi, così da creare una mescola che sarà pronta per creare delle nuove bottiglie.

Così, nuove bottiglie sono create dal vetro riciclato. Il vetro è pronto per essere spedito alle aziende di imbottigliamento, dove ci sarà il riempimento e la distribuzione.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*