Che rischi comporta un’angiografia? COMMENTA  

Che rischi comporta un’angiografia? COMMENTA  


I rischi di un’ angiografia sono lievi, anche se un po’ più elevati nella procedura convenzionale usando i raggi x che usando quella con cateteri. In rari casi, il catetere può causare la formazione di un coagulo nella sua punta in avanti, rompersi un po’ e potenzialmente può causare danni o perforare un vaso sanguigno. C’è una possibilità di reazione allergica ai materiali che possono essere iniettati nell’ambito della procedura di angiografia per il contrasto.


I pazienti con diabete o con problemi ai reni possono soffrire ulteri danni renali quando il materiale di contrasto viene elaborato attraverso tali organi. Sia le macchine a raggi x sia gli scanner CT utilizzano le radiazioni: l’eccessiva esposizione alle radiazioni può causare problemi di salute.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*