Che Samba!

Danza

Che Samba!

Ci siamo appena lasciati alle spalle il carnevale, periodo durante il quale il Samba esprime tutto il suo potenziale nelle varie celebrazioni di questo breve periodo carnescialesco.

Il Samba è un ballo allegro e vivace, sulle note di musica sincopata e coinvolgente.

Chiunque sa mettere insieme qualche passo di Samba, seguendo la musica; il tipico trenino che, immancabilmente, si forma nelle feste, ne è una dimostrazione.

Il movimento tipico del Samba è chiamato bounce action, una sorta di rimbalzo sulla gamba che assume il peso del corpo. Questa azione si esplica in due tempi di mezzo battito musicale ciascuno.

Altro movimento identificativo del Samba è il pendulum motion. Sono tre passetti che si eseguono spostando il corpo in direzione opposta a quella dei piedi. Cioè, se fai i tre passetti in avanti, il corpo deve assumere un movimento all’indietro.

Ci sono diverse figure nel ballo, la più semplice, quella che vediamo abitualmente in tutte le sale è il natural basic movement.

Si fanno tre passi in avanti e tre passi indietro. Si fa un passo in avanti con il destro, si chiude con il sinistro (1 & 2). Il destro si muove sul posto assumendo il peso del corpo (3 & 4). Si sposta il sinistro indietro, il destro chiude (1 & 2). Il sinistro si muove sul posto assumendo il peso del corpo (3 & 4).

Facile no?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche