Cheesecake fredda al limone senza glutine

Cucina

Cheesecake fredda al limone senza glutine

Cheesecake fredda al limone senza glutine: una ricetta prelibata, gustosa e leggera, pensata ed adatta a chi è intollerante alle graminacee

Cheesecake fredda al limone? Con l’arrivo della nuova stagione, inevitabile è cucinare un bel dolce fresco e freddo, prelibato ed assolutamente personalizzabile in base ai propri gusti ed alle proprie esigenze alimentari. Vediamo meglio la ricetta del dolce, tipicamente anglosassone, del cheesecake al limone senza glutine. Per chi è intollerante al grano e frumento, può optare per la versione del cheesecake senza glutine: la base del cheesecake, nella versione più “tradizionale” è costituito da biscotto sbriciolato o da pan di Spagna o da sfoglia. In questa versione appositamente dedicata agli intolleranti al glutine, la base deve essere di farina di mais impastata con tuorlo d’uovo, latte, vaniglia e scorza d’arancia. Frullate bene con l’ausilio di una frusta elettrica e ponete in frigo a raffreddare.

Procedere con la preparazione della crema ai formaggi: mescolate mascarpone, ricotta, Philadelphia e zucchero, ottenete una crema omogenea da fare raffreddare, anch’essa in frigorifero.

Ultimo passaggio, preparate una gelatina al limone con sciroppo di glucosio e componete il tutto: in una teglia ponete la base di farina di mais, versatevi la crema di formaggi e sigillate il tutto con abbondante gelatina di limone, fate cuocere in forno per 20 minuti. Una volta cotta, lasciate raffreddare in frigorifero per 1 ora; una volta pronta, potete servirla a tavola aggiungendo gli spicchi di limone fresco e panna montata. Buon appetito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche