Chef Rubio contro Fedez. J-Ax lo difende: "Sparati"
Chef Rubio contro Fedez. J-Ax lo difende: “Sparati”
Gossip e TV

Chef Rubio contro Fedez. J-Ax lo difende: “Sparati”

Chef Rubio contro Fedez. J-Ax lo difende: "Sparati"

Chef Rubio si è scagliato contro Fedez su Twitter per quanto detto dal rapper in un’intervista al Corriere della Sera. Ma a difenderlo ci ha pensato J-Ax.

Un tweet di commento ad alcune dichiarazioni fatte dal rapper milanese Fedez in un’intervista al Corriere della Sera ha scatenato un vero e proprio putiferio sui social. Il battibecco polemico ha coinvolto Chef Rubio e J-Ax, subito levatosi in difesa dell’amico e collega.

Tutto è cominciato quando Rubio ha scritto su Twitter: “Io nello zaino c’avevo la pizza bianca, mi madre non me dice quello che devo fa da circa 20 anni, e me vesto come cazzo me pare @Fedez”. Il riferimento era a quanto raccontato dal rapper, che ha detto al Corriere di aver portato nello zaino la pistola del padre di un amico quando aveva 16 anni, di avere la madre come manager e che i suoi abiti sono scelti dalla fidanzata fashion blogger, Chiara Ferragni.

J-Ax non ha gradito il tweet di Chef Rubio e ha risposto così: “E i cazzi tuoi nello zaino non li tenevi? sparati @rubio_chef #bastabullismo su @Fedez”. Ovviamente la risposta di Rubio non s’è fatta attandere: “@Jax cucciolo mio perché usi a sproposito il termine bullismo? Ah dimenticavo che hai chi ti dice cosa dire #piangoacomando”. Che in un tweet successivo ha sottolineato: “E poi te cascano i cojoni quando nella stessa frase trovi bullismo e sparati.

Davvero avete un seguito? Se me li affidate me li accollo io”.

In effetti J-Ax non ha scelto bene le parole, ma lungi dal chiudere la polemica ha rilanciato: “@rubio_chef per essere uno che fa lo “chef” sei proprio un morto di fama. Vieni a mangiare la pizza che siamo a Napoli stasera #pussy”. Chef Rubio, allora, ha provato a chiudere la questione con un po’ di ironia: “Zio adesso sono a Cetara per una conference, per l’ape vengo sicuro se mi aspettate perché non ci sto più dentro”. E ha aggiunto: “Grazie per il traffico raga, ora però pausa pranzo ve prego… schiscetta, birretta e si vola #baciaipupi”. Di mettere fine alla disputa, però, J-Ax non ne voleva sapere. Così ha attaccato di nuovo Chef Rubio, prendendo di mira le sue origini agiate: “Quando uno è un figlio di papà con un team di autori che lavora per farti sembrare del popolo ma alla fine sei una #pussy #pussywhipped”.

Un’offesa che Rubio non ha voluto far passare senza reagire: “@jaxofficial Ahahahah dai ti prego… dimmi che il ghost sta cacando il cappellino rasta che te portavi perché non ce credo #finitalaganja”. J-Ax, allora ha risposto per le rime: “A Zi ti chiami chef e manco sei uno chef.

È come se Alba Parietti si facesse chiamare Al Naturale Parietti #pussy”. La parola fine sul battibecco l’ha messo Chef Rubio, che ha lasciato cadere la provocazione e ha scritto: “Cioè cioè … dovrei rappare con il pene? Momento… momento… momento… momento… momento… momento… momento… momento… #familyguy”. E tutto questo è accaduto senza che Fedez postasse neppure un tweet in difesa propria o del collega J-Ax.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche