Chefchaouen, Marocco: la città che sembra un dipinto

Casa

Chefchaouen, Marocco: la città che sembra un dipinto

A nord-est del Marocco, nel cuore delle montagne del Rif, c’è una città chiamata Chefchaouen, e ha una cosa molto particolare… l’intero villaggio è stato dipinto di blu dai profughi ebrei che erano vissuti lì nel corso del 1930. La vernice blu è un richiamo a Dio al di sopra del cielo.

Le persone che la abitano continuano a seguire la tradizione portata avanti nei secoli. Il pigmento blu viene venduto in sacchetti e vasi in tutta la città. I residenti fedelmente dipingono le loro case, balconi, ringhiere, finestre, porte e vasi per i fiori. Anche molti degli interni di queste case sono blu. I turisti vengono a godere della pittoresca cittadina insieme con l’artigianato che i cittadini producono come i capi in lana e le coperte.

stylemotivation.com

issaquahpress.com

completemorocco.com

omgamazingpics.com

letstravelsomewhere.com

johangerrits.nl

stylemotivation.com

urbanpeek.com

alandaluslibre.blogspot.com

andymumford.co.uk

found.com.ua

Chefchaouen-018

Chefchaouen-016

eg.arabiaweather.com

letstravelsomewhere.com

atlasobscura.com

E incontrare i 3 sindaci…

beaumontenterprise.com

Mi piacerebbe vedere questa città di Chefchaouen e fare escursioni attraverso le montagne del Rif.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche