Chi appicca gli incendi in Sardegna

Guide

Chi appicca gli incendi in Sardegna

Quattro feriti, di cui uno gravissimo, mezzo paese (compresa una casa di riposo per anziani) e una colonia penale evacuati, oltre 2mila ettari bruciati e polemiche sui canadair che mancano insieme agli elitanker. E’ il bilancio delle ultime 48 ore in Sardegna dopo gli incendi di Laconi-Nurallao-Isili, il piu’ esteso, Ghilarza e Sinnai. I piu’ gravi, senza contare gli altri 12 roghi in tutta l’isola. Un uomo di 52 anni, che ha tentato il tutto per tutto per salvare le sue 15 vacche nelle campagne di Ghilarza (Or), e’ in coma farmacologico al Ss. Annunziata di Sassari con ustioni sul 70 per cento del corpo e lotta tra la vita e la morte; un sottufficiale della forestale e’ stato ricoverato per un’intossicazione da fumo a Sinnai (Ca). Altri due sono feriti lievemente. Dalle 5 di stamani volontari, protezione civile, vigili del fuoco, barracelli, forestali sono riuniti al campo sportivo di Laconi e sono stati distribuiti sul territorio per avviare le bonifiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*