Chi è Fabrizio Pulvirenti

News

Chi è Fabrizio Pulvirenti

0

Fabrizio Pulvirenti è salito nelle prime pagine delle cronache italiane per essere stato il primo cittadino italiano a contrarre il virus dell’ebola mentre si trovava in Sierra Leone come medico volontario per conto di Emergency. Il cinquantenne medico italiano residente ad Enna, infatti, era stato ricoverato il 25 novembre e non era stata resa nota nemmeno la sua identità, il 2 gennaio è stato invece dimesso completamente guarito dall’ospedale “Spallanzani” di Roma, e si dichiara pronto a tornare in Africa.

Mentre il medico si prepara a ricevere, insieme ad Emergency, una medaglia di alto valore per la sanità italiana, si stima che per curarlo siano stati necessari molti miliardi di euro. In queste cinque settimane di convalescenza, è stato ricoverato nel reparto di alto isolamento ed è stato sottoposto a terapie di supporto basate sull’uso di sieri e di quattro farmaci sperimentali. La sua cura è inoltre stata scelta in stretta collaborazione internazionale con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Il sangue prelevato dal paziente è stato conservato per essere utilizzato per produrre il cosiddetto: “plasma di convalescenza”, una sorta di antidoto da utilizzare in Africa per curare altri malati.

Il plasma sarà preparato insieme al Centro Nazionale Sangue.

1 Trackback & Pingback

  1. Chi è Fabrizio Pulvirenti | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche