Chi è Roberto Speranza ex capogruppo PD COMMENTA  

Chi è Roberto Speranza ex capogruppo PD COMMENTA  

Nato a Potenza nel 1979, Roberto Speranza ha studiato al liceo scientifico statale Galileo Galilei per poi laurearsi in Scienze Politiche.

Nel 2005 entrò a far parte dell’esecutivo nazionale della Sinistra Giovanile, movimento dei Democratici di Sinistra di cui venne eletto presidente nazionale nel 2007. Nell’ottobre dello stesso anno divenne inoltre costituente nazionale del Partito Democratico.

Leggi anche: Ministero del Turismo: al via i bonus vacanze

L’anno successivo venne scelto da Walter Veltroni per entrare nel comitato nazionale Giovani Democratici e gli venne affidato il compito di dar vita alla nuova organizzazione giovanile del PD.

Leggi anche: DDL Lavoro, arriva il si della Camera

Nel frattempo, dal 2004 e fino al 2009, ha ricoperto la carica di consigliere comunale con DS a Potenza, città di cui divenne assessore all’Urbanistica dal 2009 al 2010. Sempre nel 2009 venne eletto segretario regionale del PD della Basilicata.

Nel 2012 sostenne Pier Luigi Bersani alle primarie per la scelta del candidato presidente del Consiglio del centrosinistra, mentre l’anno successivo venne eletto deputato dopo aver coordinato le primarie del PD ed essersi candidato alla Camera dei Deputati nella circoscrizione elettorale Basilicata.

L'articolo prosegue subito dopo

Venne scelto come capogruppo alla Camera dei Deputati per il PD il 19 marzo del 2013 con 200 voti a favore, circa 30 schede nulle e 53 schede bianche nella votazione a scrutinio segreto, ma il 15 aprile del 2015 diede le dimissioni dal ruolo, a causa del dissenso con la decisione del Governo Renzi di porre la fiducia sull’Italicum, la nuova legge elettorale.

Leggi anche

cetriolo di mare: ricette semplici
Guide

Cetriolo di mare: ricette semplici

Nella cucina cinese è molto usato il cetriolo di mare ma qui in occidente ancora è poco conosciuto. Vediamo come cucinare al meglio l'Oloturia La forma del cetriolo di mare è lunga come un cetriolo normale con la sola differenza che è ricoperta di spine. Viene chiamato anche Oloturia o Trepang in oriente. Molti si sono spesso domandati se fosse commestibile. Il solo aspetto del cetriolo di mare, lascia a desiderare di cucinarlo ma è comunque mangiabile. L'Oloturia ha un alto tasso di contenuto di sali minerali e di acqua e spesso questo tipo di vegetale viene cucinato in oriente. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*