Chi è Amedy Coulibaly COMMENTA  

Chi è Amedy Coulibaly COMMENTA  

Amedy Coulibaly era nato nel 1982 in Francia ed era molto amico di Said e Chérif Kouachi, responsabili della strage nel giornale satirico Charlie Hebdo a Parigi.

Era figlio di immigrati malesi. Il Mali è stato una colonia francese fino al 1960, ma recentemente l’esercito francese è intervenuto di nuovo sul territorio nell’ambito della guerra civile che imperversa dal 2012.

Coulibaly ebbe un’infanzia difficile, fatta di arresti per piccoli furti e spaccio di droga. In prigione incontrò proprio Kouachi. In seguito partecipò a un programma per l’inserimento lavorativo dei giovani promosso dall’allora presidente Sarkozy.

Poi la polizia trovò armi e munizioni a casa sua. Coulibaly e i fratelli Kouachi facevano parte di un gruppo di integralisti amante delle armi che si addestrava a Parc des buttes Chaumont.

L'articolo prosegue subito dopo

Più volte espresse il desiderio di andare a combattere in Iraq e Siria, paesi in cui, abbattuti i regimi rispettivamente di Hussein e Assad, il fondamentalismo islamico avanza sempre più rapidamente. La mattina del 7 gennaio scorso, Coulibaly sincronizzò il suo attacco nel supermarket con quello alla redazione di Charlie Hebdo. Ha ucciso una poliziotta e quattro ostaggi civili. A sua volta è stato ucciso in una sparatoria dalle teste di cuoio francesi il 9 gennaio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*