Chi è Antonio Acerbo commissario Expo Milano 2015 COMMENTA  

Chi è Antonio Acerbo commissario Expo Milano 2015 COMMENTA  

Sull’Expo 2015 continuano a piovere inchieste su nuovi e vecchi nomi, tra cui quello dell’ex responsabile unico del Padiglione Italia: Antonio Acerbo.

Antonio Acerbo, nato a L’Aquila nel 1949, è un ingegnere civile di lunga esperienza che ha iniziato lavorando per grandi nomi privati, quali Tecnimont, Fininvest, Euromobil.

Nel settore pubblico ha fatto parte del consiglio di amministrazione di Metropolitana Milanese, di cui ha diretto anche l’area tecnica, ed è stato vice direttore generale di Palazzo Marino a Milano, e poi direttore generale del Comune di Milano per volere dell’allora sindaco Letizia Moratti (2010).

Per Expo 2015 ricopriva diversi incarichi: responsabile unico del procedimento Padiglione Italia e dei lavori per la realizzazione dei progetti Vie d’Acqua e Tavolo Lombardia, ossia aveva il compito di supervisionare e garantire che le opere previste fossero portate a termine.

Antonio Acerbo si è dimesso da tutti gli incarichi tra settembre e ottobre 2014, quando è stato prima indagato e poi arrestato per corruzione e turbativa d’asta. Secondo i magistrati, nella gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori avrebbe favorito una cordata di imprenditori composta dalle ditte Maltauro SpA e Tagliabue, in cambio di tangenti e di una consulenza di 30.000 euro per suo figlio.

Per acquistare i biglietti visitare la pagina: www.expomilano2015.com


banner expo

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*