Chi è Assange, fondatore di Wikileaks? COMMENTA  

Chi è Assange, fondatore di Wikileaks? COMMENTA  

Julian Assange è un nome che è diventato noto soprattutto per lo scandalo legato a Wikileaks, il sito web da lui gestito dove, nel 2007, ha pubblicato numerosi documenti diplomatici statunitensi classificati come confidenziali o segreti.

Assange, nato in Australia, a Townsville, nel 1971, è un giornalista ma svolge principalmente l’attività di programmatore. Nato da una famiglia di attivisti, lo è diventato lui stesso. Ha preso dimestichezza con l’uso di uno dei primi computer, il Commodore, già in giovanissima età. Ha studiato presso l’Università di Melbourne, ma non ha conseguito la laurea.

Nel 2007, con lo scandalo legato a Wikileaks, si è attirato addosso l’inimicizia della polizia federale australiana, ma lui non si è fatto fermare: ha continuato a portare avanti la sua battaglia rilasciando delle interviste sul canale televisivo “Russia Today”.

Nel 2010, nei confronti di Assange è stato spiccato un mandato di cattura europeo, con l’accusa di violenza sessuale, e lui ha trovato asilo politico presso l’Ambasciata dell’Ecuador a Londra. Assange è stato più volte proposto alla candidatura per il Premio Nobel per la Pace.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*