Chi è Domnica Cemortan

Guide

Chi è Domnica Cemortan

Avrete senz’altro sentito parlare più volte di Domnica Cemortan, la ballerina moldava che si trovava con l’ex comandante Francesco Schettino sulla nave Costa Concordia naufragata la notte del 13 Gennaio 2012. La donna faceva parte dell’equipaggio della Costa Concordia, e pare che avesse una relazione con Schettino. Inoltre si trovava insieme a lui in plancia di comando proprio mentre avveniva l’affondamento. Dopo un lungo periodo di silenzio, la ballerina moldava è tornata alla ribalta lanciando un ultimatum all’ex comandante dalla sua pagina Facebook: “Ti do sei giorni per dire la verità su quello che è successo immediatamente dopo aver dato l’annuncio di abbandono della nave”. Domnica, che era una dipendente della Costa, lascia così intendere che durante il processo non è stato detto tutto.

Scaduto l’ultimatum, Domnica Cebortan mantiene la sua promessa e rivela che, dopo l’annuncio di abbandono della nave, Schettino salì sul ponte 11 della nave insieme a lei e al maitre Ciro Onorato, per effettuare un controllo del lato della nave che puntava verso l’isola del Giglio.

Ma perché, si chiede Domnica, Schettino chiese proprio a loro due e non a dei tecnici esperti di accompagnarlo ad effettuare tale controllo?

Ci sono dei punti oscuri ancora da chiarire. Secondo la ballerina moldava, erano saliti lì sopra perché qualcuno doveva vederli. Inoltre, ha aggiunto dopo, un elicottero si avvicinò a prelevare una borsa dalle mani di Schettino. Ma cosa conteneva la borsa prelevata sul ponte 11 la notte del naufragio? Domnica ha raccontato la sua versione dei fatti ai giornali e in televisione, e proprio per questo Francesco Schettino è intenzionato a denunciarla per il reato di falsa testimonianza. Sembra che la ballerina voglia esporre il suo racconto anche in un libro di prossima pubblicazione, per far emergere ciò che è realmente successo quella terribile notte sulla Costa Concordia. Che sia anche lei a caccia di notorietà?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*