Chi è Giancarlo Mastropaolo indagato inchiesta Mondo di Mezzo COMMENTA  

Chi è Giancarlo Mastropaolo indagato inchiesta Mondo di Mezzo COMMENTA  

news_img1_67933_carabinieri

L’indagine legata allo scandalo Mafia Capitale è stata ribattezzata “Mondo di Mezzo“, dalle intercettazioni effettuate aventi per protagonista Carminati, uno dei maggiori indagati e “fautore”, appunto, della “teoria del mondo di mezzo“, quel mondo fatto di favori, convenienza e ricatti che hanno arricchito, alle spalle altrui, decine di persone.


Uno scandalo epocale, che vede una possibile (e in alcuni casi accertata) collaborazione tra Roma e la Mafia, per ricevere favori politici ed economici di grandissimo rilievo.


Tra gli indagati anche Giancarlo Mastropaolo, accusato di false fatturazioni,

Tra gli altri indagati:

  • Luzzi Tommaso (sindaco di Sacrofano)
  • Menichelli Sergio (sindaco di Sant’Oreste)
  • Odevaine Luca (Membro del coordinamento nazionale sull’accoglienza profughi.

    Ex vicecapo di gabinetto del sindaco Veltroni)

  • Ozzimo Daniele (ex assessore alla Casa del Comune di Roma)
  • Patanè Eugenio (Consigliere regionale del Lazio)
  • Pedetti Pierpaolo (consigliere comunale di Roma)
  • Turella Claudio (responsabile del servizio di Programmazione e Gestione Verde Pubblico del Comune di Roma con la Giunta Alemanno)
  • Stefoni Fabio (sindaco di Castelnuovo di Porto)
  • Scozzafava Angelo (direttore del dipartimento Promozione dei Servizi Sociali del Campidoglio)
  • Schina Mario (ex responsabile del Decoro Urbano per la giunta Veltroni)
  • Salvatori Emanuela (ex responsabile dell’ufficio Rom del Campidoglio)
  • Quarzo Giovanni (presidente della commissione Trasparenza del Comune di Roma)

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*