Chi è Hayat Boumediene COMMENTA  

Chi è Hayat Boumediene COMMENTA  

Hayat Boumediene è nata il 26 giugno 1988 a Parigi da genitori di origine algerina. L’Algeria, come il Mali, è stata una colonia francese. Nel 2009 Boumediene ha sposato in una cerimonia religiosa Amedy Coulibaly, l’attentatore del supermarket parigino, amico degli attentatori della redazione del giornale satirico Charlie Hebdo a Parigi.

In Francia però l’unico matrimonio riconosciuto legalmente è quello civile, ecco perché nei vari notiziari e giornali Boumediene risulta essere solo fidanzata e non moglie di Coulibaly.

Lavorava come cassiera, ora è in fuga. Secondo le autorità francesi infatti è stata complice di Coulibaly, con il quale si trovava in Spagna prima degli attacchi a Parigi.

Condivideva con il marito le idee estremiste divulgate dall’Isis, lo Stato Islamico attivo in Iraq e Siria dopo la caduta dei rispettivi regimi. Attualmente la Boumediene risulta ricercata, ma non si sa esattamente dove sia.

L'articolo prosegue subito dopo

Si sospetta che possa essere fuggita dalla Francia ed essere già in Siria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*