Chi è il presidente Assad COMMENTA  

Chi è il presidente Assad COMMENTA  

Presidente del paese dal 2000, successore del padre Hafiz al-Assad detto il Leone di Damasco, la sua salita al governo era stata salutata in modo positivo anche dalle potenze occidentali.

Giovane, poliglotta (parla inglese e francese), medico (è oftalmologo), studi a Londra, amante di internet e aperto alle innovazioni tecnologiche, Bashar sembrava poter cambiare in meglio la vita dei siriani.

Se qualche timida apertura a modelli di stampo occidentale c’era stata, soprattutto con riforme in campo economico (rivelatesi in realtà fallimentari), con l’inizio delle rivolte del 2011 e la repressione violenta il regime siriano ha mostrato tutta la sua brutalità.

La sua storia personale si intreccia con quella del suo paese, dove la famiglia Assad governa da più di 40 anni: pur essendoci un partito di riferimento, il Baath, unico ammesso in Siria, la successione è un affare di famiglia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*