Chi è Juncker presidente Commissione Europea

Guide

Chi è Juncker presidente Commissione Europea

Jean-Claude Juncker, l’ex Primo Ministro del Lussemburgo, è il candidato finale per la presidenza della Commissione dell’UE, nominato ufficialmente dal Partito Popolare Europeo di centro-destra al congresso di Dublino del 27 giugno 2014, vincendo per 382 voti contro i 245 di Michel Barnier.

Juncker è nato nel 1954 ed è cresciuto nel periodo immediatamente successivo alla Seconda Guerra Mondiale. Politicamente appartiene al centro-destra ed è un forte sostenitore dell’Europa unita.

Entrò a far parte della Camera dei Deputati del Lussemburgo nel 1984 all’interno del Partito Popolare Cristiano Sociale e fu immediatamente eletto Ministro del Lavoro e successivamente anche delle Finanze.

La sua carriera politica è cresciuta in fretta e fu definito come l’erede del Primo Ministro del momento, Jacques Santer. Difatti, dal 1995 al 2013, Juncker ha coperto la posizione di Primo Ministro del Lussemburgo, carica che lo ha reso noto in tutto il mondo come leader democratico.

In aggiunta, dal 2005 al 2013 è stato anche Presidente dell’Eurogruppo, governatore della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale.

Attualmente, e precisamente il 15 luglio 2014, è stato eletto Presidente della Commissione Europea con 422 voti a favore, 250 contrari e 47 astenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*