Chi è la Don Chisciotte delle piccole librerie COMMENTA  

Chi è la Don Chisciotte delle piccole librerie COMMENTA  

 

Senza libri si ammazzerebbe. Scerza Elena Romanello, 44 anni, scrittrice, bibliotecaria, blogger e giornalista: gusta tutti i giorni la bellezza della lettura e della scrittura.

Femminista, amante del viola e dei gatti, Elena viaggia con due libri sempre in borsa, è solita scrivere davanti al pc di casa sua; la sua scrivania si affaccia su una libreria che contiene più di 3000 libri e che si distende per tutta la parete della camera.

Dopo un master in giornalismo e un corso da bibliotecaria, oggi collabora per alcuni giornali on line, biblioteche e enti culturali. Per lei la scrittura è uno “sfogo dell’anima”; passeggiando per le vie di Torino le capita di imbattersi in una libreria ecco che entra senza esitazione.

Proprio di librerie diciamo che la Romanello se ne intende. Pochi mesi fa è uscito il volume ” Guida alle librerie indipendenti” un volume in cui passa in rassegna tutti i librai della città ad eccezione delle grandi catene editoriali.

L'articolo prosegue subito dopo

Ci sono librerie dedicate allo sport, all’antiquariato, all’omosessualità, all’esoterismo; tutte espongono in vetrina fumetti. Secondo la Romanello, le librerie indipendenti danno maggiore attenzione alle piccole case editrici offrendo titoli interessanti al pubblico. Autrice di altri sei libri e ne ha pubblicato tre on line; non è facile essere scrittrice a Torino, ma pubblicare libri non è più complicato che in altre città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*