Chi è Lydie Salvayre vincitrice premio Goncourt COMMENTA  

Chi è Lydie Salvayre vincitrice premio Goncourt COMMENTA  

Lydie Salvayre è una delle principali scrittrici francesi. Nata nel 1948 da una coppia di repubblicani esiliati nel Sud della Francia per sfuggire al franchismo, quest’anno vince il premio letterario Goncourt con un romanzo sulla guerra civile spagnola.


Lydie Salvayre, prima di intraprendere la carriera di scrittrice, si laurea in lettere moderne all’università di Toulouse e poi si iscrive a medicina e si specializza in psichiatria. Lavora per molti anni come psichiatra in uno studio privato per poi dedicarsi completamente alla scrittura.


Scrive una ventina di libri ma il successo arriva con “Pas Pleureur”. Il romanzo racconta la storia di Georges Bernanos, un testimone della guerra civile spagnola. Egli dialoga con Montse, madre della narratrice che, più di sessantanni dopo gli avvenimenti, racconta la sua esperienza al protagonista. Bernanos denuncia il terrore e la sua visione si contrappone a quella di Montse, che non vuole ricordare gli avvenimenti terribili della sua infanzia.


Il premio Goncourt 2014 le viene attribuito a Parigi al quinto turno di votazioni del concorso, in gara con lo scrittore algerino Kamel Daoud.

Lydie Salvayre aveva già ottenuto il premio Hermès nel 1990 e il premio Novembre nel 1997.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*