Chi è monsignor Francesco Gioia COMMENTA  

Chi è monsignor Francesco Gioia COMMENTA  

Mons. Francesco Gioia

Monsignor Francesco Gioia è stato il prelato, delegato pontificio per la Basilica del Santo a Padova, che si attivò per trovare voti a Maurizio Lupi alle elezioni europee del 2014.


Essendo indagato per abuso edilizio dalla Procura di Padova, fu costretto da Papa Francesco ad abbandonare la guida della Basilica del Santo che teneva già da una decina di anni.


All’interno del suo appartamento, nel Chiostro delle magnolie, ha tenuto pubbliche relazioni con una particolare attenzione al business edilizio. Ed è per questo che il suo nome compare all’interno delle intercettazioni telefoniche dell’inchiesta della Procura di Firenze sulla “cupola degli appalti”.


«Sono stati ricavati cinque mini-appartamenti senza concessione edilizia del Comune e senza il parere della Soprintendenza: la palazzina di via Orto Botanico in pochi mesi su iniziativa del delegato pontificio monsignor Francesco Gioia, è stata trasformata in un piccolo residence con 5 mini-alloggi, grandi circa 35 metri quadrati ciascuno, completamente arredati, compreso angolo cottura, particolarmente adatti per professionisti e studenti, no famiglie».

L'articolo prosegue subito dopo


Sempre all’interno dei documenti dell’inchiesta risulta che mons. Gioia riconosce ad Ercole Incalza il merito di aver risolto con successo il problema del posto di lavoro per il nipote Gianluca. Ha intrattenuto rapporti con Franco Cavallo e Stefano Perotti per la raccolta di voti alle europee 2014 in favore di Maurizio Lupi.

Il mons. Francesco Gioia non risulta attualmente indagato nell’inchiesta delle grandi opere.E’ stato oggetto di controlli degli investigatori all’interno della sua abitazione e sono stati visionati anche i suoi movimenti bancari.

Attualmente è presidente della Peregrinatio ad Petri Sedem, organizzazione del Vaticano che si occupa dell’accoglienza dei pellegrini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*