Chi è Nicholas Winton uomo che salvò 669 bambini ebrei

Guide

Chi è Nicholas Winton uomo che salvò 669 bambini ebrei

Nel periodo della seconda guerra mondiale la persecuzione degli ebrei ha raggiunto dei livelli inauditi. Questa popolazione ha sempre subito delle violenza, ma l’olocausto le batte tutte.
Durante quel ventennio – circa – tantissimi sono stati gli eroi che si sono “immolati” per salvarli e che hanno deciso di opporsi alla legge. Tutti ricordano Oskar Schindler, ma in poco conoscono Nicholas Winton. Nicholas ha organizzato nel 1938-1939 un’operazione di salvataggio che mise in salvo le 669 vite di bimbi Cecoslovacchi dai campi di concentramento. Quei bambini furono portati in salvo in Inghilterra. Di questa operazione non si seppe nulla fino al 1988 quando la moglie di Nicholas Winton trovò un quaderno del marito con un elenco di nomi di tutti i bambini salvati.
Per ringraziarlo del suo gesto, nel 2010 Nicholas Winton viene nominato Eroe britannico dell’Olocausto dallo stesso governo Britrannico.
E’ forse vero che fare del bene migliora la vita perché Nicholas Winton il 29 maggio ha compiuto ben 105 anni.

Ha anche incontrato quei bambini che ha salvato. Ecco il video di quel momento. Un momento davvero emozionante.

https://www.youtube.com/watch?v=6_nFuJAF5F0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...
Enrica Marrelli 456 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook