Chi è pasticcere Il più grande pasticcere Luigi Biasetto COMMENTA  

Chi è pasticcere Il più grande pasticcere Luigi Biasetto COMMENTA  

pasticceria-1

Diplomato Maì’tre Patissier Chocolatier Confiseur Glacier, Luigi Biasetto è l’autorevole giudice del nuovo programma di Rai Due condotto da Caterina Balivo, Il più grande pasticcere. 

Membro dell’AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani) dal 1995 al 1998 e responsabile della qualità, nel 1997 porta in alto la bandiera italiana alla Coupe du Monde de la Patisserie a Lione,vittoria unica nella storia per l’Italia.

Leggi anche: Come fare il certificato medico


Alla Coupe du Monde del 1999 diventa a sua volta giurato e, nel 2002 a Las Vegas, lo vediamo nei panni dell’allenatore della squadra che partecipa al W.P.T.C.

Docente nei più importanti istituti di specializzazione pasticcera italiani, nel 2006 è insignito del prestigioso premio di “pasticcere dell’anno” conferito dall’AMPI.

Leggi anche: Come fare il pesto alla genovese in casa


Luigi è inoltre titolare della Pasticceria Biasetto®, aperta a Padova nel 1998, vincitrice del premio Illy Caffè, miglior bar d’Italia 2007 e 2011, assegnato dal Gambero Rosso.


Nel 2007 Biasetto entra a far parte del gruppo internazionale Relais Dessert e, nel 2008, apre la Pâtisserie Biasetto a Bruxelles. 

Leggi anche

cetriolo di mare: ricette semplici
Guide

Cetriolo di mare: ricette semplici

Nella cucina cinese è molto usato il cetriolo di mare ma qui in occidente ancora è poco conosciuto. Vediamo come cucinare al meglio l'Oloturia La forma del cetriolo di mare è lunga come un cetriolo normale con la sola differenza che è ricoperta di spine. Viene chiamato anche Oloturia o Trepang in oriente. Molti si sono spesso domandati se fosse commestibile. Il solo aspetto del cetriolo di mare, lascia a desiderare di cucinarlo ma è comunque mangiabile. L'Oloturia ha un alto tasso di contenuto di sali minerali e di acqua e spesso questo tipo di vegetale viene cucinato in oriente. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*