Chi è Reyhaneh Jabbari

Guide

Chi è Reyhaneh Jabbari

images

Inutili le proteste dell’opinione pubblica e di Amnesty International, il 25 ottobre 2014 è stata condannata a morte Reyhaneh Jabbari Malayeri.
Era detenuta dal 2007 nel carcere di Gohardasht, a nord di Karaj perché giudicata colpevole di omicidio.
L’uomo da lei ucciso le aveva chiesto di andare nel suo ufficio per affidarle un lavoro, sapendo che lei lavorava come decoratrice di interni. Arrivati all’ufficio tentò di violentarla, ma lei si ribellò.
Durante l’indagine venne tenuta in isolamento per due mesi senza poter nemmeno vedere il proprio difensore che, nel frattempo, tentava di perorare senza successo la sua causa con la famiglia della vittima. Per la legge israeliana, infatti, l’esecuzione può venire bloccata dalla famiglia della vittima.
L’esecuzione venne rinviata una volta per le proteste internazionali,ma non sono state sufficienti per salvarle la vita, una vita finita a soli 26 anni per legittima difesa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*