Chi è Simone Camilli - Notizie.it

Chi è Simone Camilli

Guide

Chi è Simone Camilli

Simone Camilli è il fotoreporter italiano che è stato ucciso, nell’agosto 2014, a Gaza, nell’esplosione di un ordigno bellico.

Aveva solo 35 anni, ed era figlio di Pierluigi Camilli, oggi sindaco di Pitigliano, piccola cittadina toscana in provincia di Grosseto e un tempo giornalista Rai. Proprio come suo padre aveva sviluppato la passione per il giornalismo, e soprattutto per le inchieste nelle zone calde di guerra.

Lavorava per l’Associated Press, presso cui aveva svolto uno stage dopo aver conseguito la laurea in storia e religioni islamiche. Dal 2005 era sempre stato inviato nei luoghi più pericolosi del globo, per raccontare i fatti attraverso la sua videocamera.

Tra il dicembre e il gennaio 2008-2009 aveva seguito lo scambio di prigionieri tra Israele e Libano; nel 2009 l’operazione israeliana denominata “Piombo Fuso”.

La sua morte è stata un incidente, poichè avvenuta durante il tentativo di far brillare una mina inesplosa. Nell’incidente sono morte altre cinque persone: il suo traduttore, due poliziotti e due artificieri. Ha lasciato la moglie olandese, Ilva, e una bambina di tre anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*