Chi era Demis Roussos

Guide

Chi era Demis Roussos

Demis Roussos (al secolo Artemios Ventouris Roussos) è nato ad Alessandria d’Egitto il 15 giugno 1946 (da padre greco e madre italiana) e prematuramente scomparso il 25 gennaio 2015 ad Atene. Demis Roussos è stato un noto cantante greco e bassista in diversi gruppi musicali – quali The Idols, We Five e il gruppo che gli ha conferito maggior successo gli Aphrodite’s Child – prima di intraprendere la carriera da solista con brani storici dal sapore poetico e di incredibile bellezza e raffinatezza, grazie anche alla sua voce molto particolare.

Con gli Aphrodite’s Child, Demis Roussos – e il tastierista Vangelis Papathanassiou, noto compositore di colonne sonore come Blade Runner, Momenti di Gloria e Alexander – hanno prodotto brani leggendari e l’album “666” è considerato dalla critica un capolavoro. Tra i brani più famosi si citano: Rain and Tears, It’s Five o’clock, Spring Summer Winter and Fall, I want to live.

La carriera da solista è costellata di successi, soprattutto negli anni ’70 quando vinse il Festivalbar in Italia decretando il suo riconoscimento mondiale con brani come “Forever and Ever”, “lovely Lady of Arcadia”, “My Reason” e “My friend the Wind”.

La sua carriera è proseguita costantemente negli anni, continuando a produrre ed esibirsi in concerto nel Regno Unito, Francia e Italia fino a pochi anni prima della morte. L’ultima apparizione in Italia è riconducibile al 17 dicembre 2010 durante la trasmissione “I migliori anni” dove si esibito in una carrellata dei suoi principali successi.

Demis Roussos dopo una lunga malattia, è deceduto in una clinica il 25 gennaio scorso, all’età di 68 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*