Chi era Karl Landsteiner: scopritore dei gruppi sanguigni

News

Chi era Karl Landsteiner: scopritore dei gruppi sanguigni

Karl Landsteiner

Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e del virus della polio, scienziato giramondo e vincitore del premio Nobel nel 1930.

Chi era Karl Landsteiner, l’immunologo protagonista del doodle di Google di oggi? Non c’è da sentirsi in colpa se non lo avete mai sentito nominare: Karl è stato uno di quegli studiosi responsabili di scoperte che oggi diamo per scontate, ma che all’epoca hanno aiutato a rivelare realtà fondamentali del corpo umano. In questo caso, Landsteiner ha scoperto che i gruppi sanguigni erano divisi in A, B, AB e O, trasformando la trasfusione da una pratica sperimentale a scienza studiata.
Il buon Karl nasce in Austria in questo giorno nel 1868. Laureatosi in medicina a Vienna, si mette in viaggio per i laboratori d’Europa e approda infine negli Stati Uniti all’alba della Grande Depressione. All’epoca aveva già scoperto e studiato il virus della poliomielite in Francia, ma il riconoscimento della comunità scientifica gli arriverà solo nel 1930, quando gli fu assegnato il premio Nobel per le sue ricerche sui gruppi sanguigni.
La sua scoperta fu fondamentale per la medicina moderna e aprì la strada agli interventi chirurgici più avanzati: se oggi possiamo associare i gruppi sanguigni di un paziente a un donatore, evitando reazioni immunitarie e rigetti violenti, è solo grazie a questi studi.

La prossima volta che passerete da un ospedale, ricordatevi di questo scienziato austriaco giramondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche