Chi era San Silvestro COMMENTA  

Chi era San Silvestro COMMENTA  

Come tutti sanno, la notte di San Silvestro cade il 31 dicembre, cioè la notte in cui si festeggia l’addio al vecchio anno e si saluta il nuovo, pieno di speranze e di buoni propositi.


A quanto pare, Silvestro, fu uno dei primi papi, quindi nel periodo in cui regna Costantino (300 d.c.), il primo imperatore romano a convertirsi al cristianesimo. Quindi il periodo del papato di Silvestro I coincide con il passaggio dalle persecuzioni dei cristiani alla possibilità, per gli stessi, di vivere la loro religione alla luce del sole.


Viene festeggiato il 31 dicembre, perché quella fu la data della sua morte, quindi in un certo qual modo si celebra la fine di un pontificato e di una vita e un nuovo inizio.

Ci sono delle leggende sul conto di Silvestro I, che narrano di morti e guarigioni miracolose fatte solo pronunciando il nome di Gesù o la profezia della morte di qualcuno. Tra le guarigioni famose, quella di Costantino dalla peste.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Notte San SIlvestro

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*